,

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere l’offerta migliore

Scegliere un’assicurazione sanitaria per l’America è un’azione indispensabile per chi vuole viaggiare in USA. Ecco le migliori offerte sulle polizze attualmente presenti

assicurazione sanitaria america
Assicurazione Sanitaria America: i consigli per scegliere la polizza adatta

Tra le cose davvero essenziali in sede di programmazione di una vacanza negli Stati Uniti d’America, spunta anche quella della valutazione di acquistare una assicurazione sanitaria americana.

Tale azione, seppure non obbligatoria, è indispensabile per potersi godere il viaggio senza preoccupazione alcuna durante tutto il periodo in cui stanzieremo sul suolo americano nel malaugurato caso in cui dovessimo aver bisogno di una prestazione medica causa indicente o infortunio.

Il sistema sanitario nazionale d’oltreoceano, infatti, prevede che la copertura assistenziale sia nella maggior parte dei casi in mano ai privati. Questo significa che in caso nel caso in cui dovessimo aver bisogno di una visita medica ci ritroveremmo costretti a pagare visita e ricovero, spesso un conto salato.

Per ovviare a questi ‘inconvenienti’ di percorso esistono quindi diverse tipologie di polizze assicurative che ci possono garantire una vacanza tutto sommato tranquilla. Nella valutazione dell’assicurazione sanitaria le compagnie, spesso e volentieri, propongo pacchetti cumulativi che possono fare al caso nostro in caso di ritardo del volo aereo, smarrimento dei bagagli e/o qualsiasi altra problematica di viaggio.

Assicurazione Sanitaria America: i criteri di valutazione

Come detto, scegliere la propria assicurazione richiede un minimo di consapevolezza riguardo le caratteristiche da valutare quali segnaliamo:

  • Franchigia: è l’importo che rimane a carico dell’assicurato in caso di sinistro. Se possibile, scegliete quella più bassa o a zero.
  • Premio: è il costo della polizza
  • Massimale: è la somma massima che l’assicurazione paga in caso di sinistro. Per una vostra minima sicurezza scegliete un massimale superiore a 500.000 euro. Meglio se il massimale è illimitato.
  • Autorevolezza della compagnia assicurativa: esistono diversi tipi di aziende specializzate, scegliete quelle che vi assicurano una maggior copertura e assistenza.

Quanto costa un’assicurazione Viaggio USA

Una polizza economica per una settimana (7 notti) parte da €33 per arrivare fino ai €70. Parliamo di polizze che non includono solamente le spese sanitarie, ma anche altri aspetti cumulativi come bagaglio, responsabilità civile, ritardo di volo e altro.

Assicurazione Sanitaria America: quali scegliere per il tuo viaggio

assicurazione sanitaria america usa
Ecco quali sono le migliori compagnie per ottenere l’assicurazione sanitaria usa migliore

Le migliori compagnie assicurative per il vostro viaggio USA sono diverse e coprono differenti tipologie di criteri. Di seguito vi indichiamo le principali alternative:

  • Columbus Assicurazioni: Dal 1988 Columbus Insurance Services è specializzata nelle assicurazioni viaggio e offre polizze online e per telefono in Italia e in più di 50 paesi in tutto il mondo. Oltre ad offrire un’assistenza in lingua italiana ed in inglese, il centro di assistenza offre anche un servizio di interprete telefonico che possa favorire i contatti con i medici curanti. CALCOLA QUI IL TUO PREVENTIVO CON COLUMBUS
  • AXA Assistance: facente parte del gruppo AXA, stiamo parlando di una delle compagnie assicurative più importanti e conosciute nel mondo. Offrono tre tipologie di copertura assicurativa. Per le spese mediche prevede un massimale fino a 3.000.000 di euro, variabile in caso di scelta di vari pacchetti assicurativi, tra cui: “protezione base”, “protezione media” e “schermo totale”. CALCOLA QUI IL TUO PREVENTIVO CON AXA
  • Coverwise Assicurazione Viaggi: a differenza delle altre, la Coverwise offre un massimale illimitato su tutte le prestazioni mediche, con qualche particolare eccezione. Stiamo parlando in una azienda conosciuta che lavora in partnership con il gruppo AXA Assistance. CALCOLA QUI IL TUO PREVENTIVO CON COVERWISE
  • Allianz: La più famosa di tutte. Allianz è un must in Italia con 7 milioni di clienti. Per il tuo viaggio USA, la compagnia tedesca propone la soluzione “Travel Care” garantendoti un’assistenza sanitaria 24h su 24h e il pagamento diretto delle spese mediche con massimale illimitato per le tue vacanze negli Stati Uniti. Con l’app dedicata, puoi portarti in giro per il mondo l’assicurazione sanitaria. Allianz è una delle compagnie assicurative che coprono spese anche per persone che superano i 75 anni di età (unica compagnia). Altre aziende invece, solitamente, non si assumono tale rischio. CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI PIÙ E RICEVERE IL 10 % DI SCONTO
  • Frontier Assicurazioni: intermediario assicurativo italiano autorizzato dall’IVASS, rappresenta una grande novità nel comparto assicurativo di viaggio. Assistenza in viaggio 24h/24 e 365 giorni l’anno garantita dai nostri sottoscrittori, assistenza clienti pre e post acquisto via chat, email e telefono + Servizio Sinistri anche online. Questi i principali servizi offerti. CALCOLA QUI IL TUO PREVENTIVO CON FRONTIER

Come utilizzare l’assicurazione sanitaria in America

Una volta acquistata la nostra assicurazione sanitaria per l’America, dobbiamo sapere come utilizzarla nel caso di necessità. Prima cosa: portate sempre con voi la polizza ovunque siate. Alcune compagnie assicurative, come Allianz, mettono a disposizione un’app all’interno della quale è archiaviata la vostra polizza con tutte le info utili in caso di emergenza.

Seconda cosa: nel caso in cui doveste in qualche modo aver bisogno di una prestazione medica dovete contattare immediatamente la centrale operativa della compagnia assicurativa. Non fate di testa vostra e non sorpassate questo punto. Chiamare la vostra assicurazione vi permetterà di far prendere in carico la vostra pratica, così come predisporre l’eventuale pagamento.

Terza cosa: non tutte le compagnie assicurative accettano, come detto, ritardi di chiamata. Altre invece lavorano fino a 72 ore di differita. Occhio, però, a contattare la vostra assicurazione prima dell’emissione della fattura da parte dell’ospedale altrimenti potreste dover anticipare la somma della prestazione medica prima che la compagnia assicurativa la possa effettivamente coprire.

Diverso anche il comportamento in caso di ricovero in ospedale o semplice visita medica: talvolta gli importi relativi a visite mediche verranno rimborsati solo al vostro rientro in Italia presentando le relative ricevute, mentre per il ricovero in ospedale le compagnie assicurative si azionano attraverso pagamento diretto all’istituto ospedaliero in cui siete ospitati.

Annullamento viaggio assicurazione America: come funziona

Oltre alla normale copertura sanitaria, le compagnie assicurative spesso e volentieri offrono soluzioni anche contro l’annullamento del vostro viaggio a causa di forza maggiore. Ci sono diverse condizioni per cui la polizza si attiva in questo particolare caso e sono:

  • malattia o decesso (dell’assicurato, del compagno di viaggio, dei familiari, del socio)
  • licenziamento dal lavoro
  • incendio o furto con scasso nell’abitazione
  • atti terroristici avvenuti nel raggio di 100 km dall’abitazione
  • convocazioni in tribunale (come giurato o testimone)
  • convocazioni d’emergenza per persone facenti parte delle forze dell’ordine

Assicurazione viaggio dopo la partenza o per chi parte da altro paese

Ancora diverso il comportamento da seguire nel caso in cui vi trovaste al di fuori del suolo italiano. Le compagnie assicurative tricolore infatti garantiscono una copertura assicurativa solo per chi stipula una polizza prima di partire per il vostro viaggio in USA e mai dopo. Stesso problema nel caso cui risulti residente in Italia ma il tuo viaggio parte da un altro Stato: anche qui le compagnie assicurative non ti permettono la stipula della polizza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ponte di Brooklyn costruzione

Costruzione Ponte di Brooklyn: storie e curiosità

voli low cost america

Voli Low Cost per l’America: come trovare il volo USA migliore